motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
SPERIAMO CHE - ESPÉRONS QUE
voci piemontesi e italiane in terre di Savoia
È attraverso decine di testimonianze di carattere familiare, talvolta provenienti da un susseguirsi di quattro, cinque generazioni, che gli emigranti Italiani in Savoia ci raccontano come hanno vissuto il loro arrivo e la loro presenza in Francia.
La memoria di questa presenza italiana è rimasta lungamente sepolta. Esprimere la propria fierezza per il paese natale, per la propria cultura d'origine è difficile. Spesso verso il nuovo arrivato si manifesta disprezzo, gelosia o indifferenza, si preferisce tacere, restare nell'ombra, rimanere impercepibili . «L'altro sono 10» un dogma troppo difficile da applicare!
Oggigiorno, si intende sovente dire che gli Italiani si sono ben integrati, sono assimilati alla società savoiarda. Ma quando ci aprono le loro case e i loro cuori, essi ci evocano i legami forti che ancora conservano per la loro regione d'origine. Affermano la ricchezza della loro doppia cultura che conferisce alla Savoia il privilegio e la prerogativa di intensi rapporti di scambio tra le nostre due nazioni.
Questi emigranti d'antica generazione, ormai affermati e talvolta invidiati, sovente dichiarano d'essere venuti in questo nuovo paese non solo per trovare il pane e un tetto ma anche per una sfida al loro destino, animati dal desiderio di maggior libertà e modernità.
La strada dell'emigrante è da sempre un cammino di SPERANZA...
INDICE

prefazioni
COM.IT.ES. Graziano Del Treppo
Mercedes Bresso, Teresa Angela Migliasso Hervé Gaymard
Bernadette Laclais

introduzione
François Forray, Angela Caprioglio

testimonianze
ONI, Ufficio Nazionale dell'Immigrazione

la prima generazione
Emerina Communal
Nara Dalla Zuana
Don Renno Barcellini
Marcello Malcotti
Maddalena Malcotti Campana
Oliviero Lavarini
Natalino Soranzo
Norberta Zanchetta
Vincenzo Manzi
Bianchini Amaris
Bruna Lagutaine, Roberto Maberto
Vittorio Facchin
Sestito Facchin
Cuglietta Marino
Demetrio Anghelone
Giuseppe Tona
Giuseppe Cacciatore
Bruno Pillon
Francesca Gadini
Gino Mirolo
Vincenzo Pizza
Senès Ezzis
Salvatore Capone
Pasquale Teta
Alberto Moro
Giuseppe Strezzante
Giuseppe Di Fabrizio
Marozzo Coppola

la seconda generazione
Maurice Perrucchietti
Gérard Maglione
Tharsice Fontana
Dal Zotto Lehuédé
Mauro Orlandini
Maria Rosa Oinatale

la terza generazione
Lucien Ceccon
Gabriel Rossetti

la quarta generazione
Patricia Fiammingo

associazioni
Piemontesi in Savoia
ACLI
Associazione Nazionale Alpini
ARCI
Amici del Val Brenta
Arena Veronesi
A.S.I.A.
Calabrisella
COASIT
Foyer des Italiens - Albertville
Fogolar Furlan
Milena Mia
Circolo Culturale Sardo Gennargentu
Unitalia

«Grazie»




Fran?ois Forray - Angela Caprioglio

SPERIAMO CHE - ESP?RONS QUE

editore IL PUNTO - PIEMONTE IN BANCARELLA
edizione 2009
pagine 300
formato 16,5X24
brossura con alette
tempo medio evasione ordine
ESAURITO

19.00 €
19.00 €

ISBN : 978-88-88552-61-3
EAN : 9788888552613

 
©1999-2022 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Cell +39 3490876581
Spedizioni corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
ebussi50@gmail.com