motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
STORIA DI AMADEA

Un romanzo epistolare tra la campagna delle Langhe e le trincee della 1.a Guerra Mondiale, tra la Torino degli anni '30 e il fronte Mediterraneo della 2.a Guerra Mondiale.

"Storia di Amadea" è un romanzo epistolare, in parte tratto da un carteggio autentico.
Le lettere ritraggono l'Italia contadina nella prima metà del '900: un matrimonio obbligato tra le colline di Langa, le trincee sul Carso, la Torino borghese degli anni Trenta e, infine, il fronte del Mediterraneo nella Seconda Guerra Mondiale.
La storia di una famiglia narrata a più voci tra la tragedia e la commedia della quotidianità stemperate dallo scorrere inesorabile del tempo.

Amadea
1909 - 1914


25 gennaio 1909

Cara Agnese,
oggi ho accettato di sposare Ottavio. E' mamma che vuole.
Per la verità, lei ha detto che "vorrebbe"; mi ha portata nella sala perchè nessuno sentisse e mi ha parlato con il tono di voce che usa quando si aspetta di essere assolutamente obbedita, anche se apparentemente non impone nulla.
Mi sembrava strano essere in quella stanza al freddo, soltanto io e lei: sai che non ci andiamo mai, se non per la festa del paese o nelle grandi occasioni, quando vengono i parenti. Mamma parlava, parlava, e io mi guardavo intorno, guardavo i bicchieri appannati nel buffet, le fotografie dei nonni appese alla parete; mi domandavo se anche quella di oggi fosse una grande occasione.
Sposarmi! Ho solo diciassette anni. E poi in casa c'è ancora Michina, che la più grande di noi quattro e non è maritata. La mamma dice che però Ottavio ha chiesto me: ne ha parlato con il cognato Severino, gli ha detto che è disposto ad aspettarmi anche per un anno.
Ho risposto che va bene, che lo prendo. Non so se lo voglio, ma non sopporto che la mamma mi guardi di storto, che sia arrabbiata.
Non so nemmeno se Ottavio mi piaccia, non ci ho mai pensato: è talmente più grande, e serio, non l'ho mai visto sorridere. Mamma dice che è un gran lavoratore, che oltre alla campagna ha un mestiere e che, in questi tempi di miseria, chi ha un mestiere ha sempre i soldi alla mano, che andrò a vivere bene. Come se adesso stessi male! [..]

INDICE

Amadea 1909 - 1914

Ottavio 1915 - 1918

Teresina 1929 - 1938

Edoardo 1940 - 1943

Amadea 1950





Rosanna Rosso

STORIA DI AMADEA

editore ARABA FENICE
edizione 2003
pagine 144
formato 15x21
brossura
tempo medio evasione ordine
2 giorni

12.00 €
8.90 €

ISBN :
EAN :

 
©1999-2022 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Cell +39 3490876581
Spedizioni corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
ebussi50@gmail.com