motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
STORIA DELL'EDUCATORIO "DUCHESSA ISABELLA"
E DELL'ISTITUTO MAGISTRALE STATALE "DOMENICO BERTI"
Presentazione di Angiola Massucco Costa
PRESENTAZIONE

Poiché ho insegnato per alcuni anni nell'Istituto Magistrale « Domenico Berti », mi rallegro che qualcuno ne abbia tracciato la storia, insieme con quella dell'Educatorio « Duchessa Isabella » a cui, a quei tempi, era unito. Nel 1942, quando un bombardamento colpì l'ala dell'edificio in cui era situato l'archivio con importanti documenti, alcuni relativi al fondatore Domenico Berti, cercai con la segretaria e con alcune colleghe rimaste, come me, a Torino, di recuperare il salvabile, da cui l'allora preside Vincenzo Peloso sperava che si sarebbe poi potuto trarre il materiale necessario per uno studio sulle vicende storiche e culturali dell'Istituto. Molto però era andato perso. In seguito dovetti occuparmi di ricerche scientifiche nel settore psicosociale e non ebbi più occasione di ritornare su quel problema, fino a quando, con grata sorpresa, la Prola, già mia allieva prima del mio passaggio all'Università, e tuttora mia collaboratrice nell'Istituto Superiore di Psicologia Sociale, non ebbe a presentarmi il saggio che spero preluda ad una successiva più ampia trattazione dei suoi temi dominanti. Che sono, non soltanto la cronologia di eventi storicamente determinati considerati in se stessi, ma l'incrociarsi dialettico di fattori esterni e interni al progredire delle idee, in particolare quelle sull'educazione, in modo specifico femminile. In questi tempi in cui le rivendicazioni paritarie femminili all'interno di movimenti, anche di massa, democratici, fanno constatare quanto di assurdo e di ingiusto ci sia tuttora nell'assegnazione di ruoli predeterminati alle donne, con le limitazioni imposte alla loro cultura e alla loro partecipazione alla vita pubblica, è opportuno risalire ai primi tentativi di superare costumi e pregiudizi secolari e di offrire loro possibilità di scolarizzazione e di attività professionale fuori dell'ambito domestico e in ambienti laici. Nel corso degli anni presi in considerazione dalla Prola (dal '500, se ci si riferisce alla prima parte, al-l"800-900 se si guarda preferibilmente alla seconda), sullo sfondo delle grandi vicende storiche che ci condussero all'unità d'Italia e alla sua attuale struttura, corre il tenue filo della « questione femminile », non ancora, agli inizi, definita come tale, ma già oggetto di riflessioni sul tipo di educazione e di istruzione che alle donne di varia condizione convenisse, pur nella chiusura delle pratiche notarili e assistenziali che ne accompagnavano il destino prevalentemente casalingo.
[..]
INDICE

Presentazione

Premessa

Parte prima:
Storia dell'Educatorio « Duchessa Isabella »

Parte seconda:
Storia dell'Istituto Magistrale Statale «D. Berti»

Appendice:
Notizie biografiche su Domenico Berti

Bibliografia ed altre fonti




Rita Prola Perino

STORIA DELL' EDUCATORIO

editore CENTRO STUDI PIEMONTESI
edizione 1980
pagine 66
formato 18x25
brossura
tempo medio evasione ordine
2 giorni

8.00 €
7.20 €

ISBN :
EAN :

 
©1999-2022 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Cell +39 3490876581
Spedizioni corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
ebussi50@gmail.com