motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
TORINO A CIELO ALTO
Una città in sette tempi
Eventi personaggi figure della letteratura dell'Ottocento
Sette momenti della storia di Torino, sette anni memorabili tra il 1804 e il 1911 visti nelle loro valenze culturali e letterarie.
Una serie di flashes sulla vita culturale della città lungo quell'affascinante fatale e mutevole secolo che fu l'Ottocento per Torino. Tra scrittori e pittori e musicisti, tra libri quadri e sinfonie, esposizioni universali e opere teatrali, personaggi politici ed
eventi storici, una città che trasforma il suo aspetto e i suoi destini dalla Torino napoleonica alla Capitale risorgimentale e postrisorgimentale alla metropoli liberty e crepuscolare.


PREMESSA


C'è uno straordinario racconto di Nathaniel Hawthorne, Main Street, in cui l'autore immagina di trasformarsi in un imbonitore che accompagnato da una sua prodigiosa macchina trasferisce su una parete davanti ad alcuni spettatori i vari aspetti che la medesima strada ha assunto nel trascorrere degli anni, dei decenni, dei secoli. Si susseguono sullo schermo personaggi ambienti fatti storia' sempre diversi nel fluire del tempo.
Oggetto di questo mio libro è una città e non una via, una città racchiusa entro lo spazio temporale di un secolo e osservata principalmente nei suoi aspetti culturali, in particolare letterari. Però anch'io ho voluto far passare davanti agli occhi del lettore, staccati come tempi cinematografici; questi sette sguardi sulla storia di Torino, sette anni che vanno lungo tutto?Ottocento sfondando solo il nuovo secolo col 1911, legato per mille nodi al secolo precedente.
Una Torino ottocentesca dunque colta in un polittico a sette pannelli. Gli anni che ho preso in considerazione non devono essere considerati in assoluto più importanti o più ricchi di eventi storici o di fatti culturali di altri dell'Ottocento torinese: semplicemente li ho ritenuti particolarmente adatti a mostrare tappe della storia della città che mi parevano degne di essere messe in luce. In quell'affascinante coinvolgente protezforme secolo che è stato per Torino l'Otto-cento ho voluto cogliere alcuni passaggi significativi per vari motivi e sotto vari punti di vista del percorso cultura di una città.

PIER MASSIMO PROSIO
Torino, agosto 2009
INDICE

Premessa

1804. Nella Torino napoleonica dal Calvo a Madame de Staèl

1821. «La plus jolie petite révolution du monde»

1836. Un anno letterario

1848. Una Torino che non c'è stata

1863. La Torino di Travet

1898. Brahms all'Esposizione

1911. Commiato

Indice dei nomi





Pier Massimo Prosio

TORINO A CIELO ALTO

editore CENTRO STUDI PIEMONTESI
edizione 2009
pagine 204
formato 15x21
brossura con alette
tempo medio evasione ordine
5 giorni

18.00 €
16.20 €

ISBN : 978-88-8262-147-6
EAN : 9788882621476

 
©1999-2022 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Cell +39 3490876581
Spedizioni corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
ebussi50@gmail.com