motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
VIAGGIO NEL NOSTRO TEMPO IN 80 PAROLE
Il nostro tempo è caratterizzato da una offerta di comunicazione a livelli mai raggiunti in precedenza. Nuovi mezzi e tecnologie ci inondano di parole ed immagini in modo continuativo giorno e notte, modificando il nostro modo di vivere. Troppi messaggi possono comportare anche confusione e black out mentale a causa del volume eccessivo delle informazioni da elaborare. Occorre fare una selezione per riuscire ad individuare quelle che ci interessano veramente e scartare le notizie “spazzatura”.
Il criterio scelto dall'autore è stato quello di individuare una parola, e una soltanto, che rappresenti la sintesi di tutto quello che è successo in un dato periodo. E partendo da questa parola elaborare qualche riflessione.
In questo libro trovate la raccolta di queste 80 parole con il riferimento al fatto che le ha ispirate.

PRESENTAZIONE

L’idea di partire da una parola per sviluppare un pensiero e coglierne tutte le sfaccettature è vecchia quanto il mondo. Anche se le forme di comunicazione del nostro tempo sono  fortemente contaminate dalle immagini, fisse o in movimento, e dalle innumerevoli forme di simboli grafici messi a disposizione di tutti da dispositivi elettronici sempre più sofisticati, la parola scritta resta ancora una componente basilare della comunicazione.
Fiumi di parole ci sommergono ogni giorno per raccontarci quanto accade nel mondo e nel territorio a noi vicino. In tale situazione non è facile individuare i concetti che riteniamo utile selezionare perché hanno per noi un particolare interesse e ci piacerebbe che restassero, almeno per qualche tempo, nella nostra memoria.
Questo è quanto ho provato a fare circa due anni fa per dare un senso logico ai  commenti e alle riflessioni che mi piace scrivere e condividere. Come spesso accade, ho iniziato ad inviare i miei brevi articoli ai giornali locali come lettere al direttore e in seguito a collaborare in modo continuativo con gli stessi. E’ avvenuto così con il “Corriere dell’astigiano”, poi con “Terra e Tradizione”, con “La stampa” nell’Editoriale dei lettori e infine con il quotidiano on line “AT News”.
E’ stato in occasione della prima pubblicazione del mio Editoriale dei lettori che la redazione mi indicò in 1700 caratteri la lunghezza massima pubblicabile. Questo vincolo di spazio è stato utile  in quanto mi ha  obbligato ad essere sintetico. In pratica ho dovuto imparare ad affrontare un argomento e a svilupparlo in modo chiaro ed esaustivo in poche frasi.
Questo modo di trattare gli argomenti, anche i più complessi, ha un grande vantaggio: aumenta le probabilità che il lettore mantenga l’interesse e arrivi fino alla fine del pezzo.
Con la pubblicazione de “La parola della settimana” su AT News iniziai nel 2014 a mettere in atto in modo continuativo il mio impegno di trovare ogni sette giorni una parola che rappresentasse per il maggior numero di persone quel determinato momento della storia di ciascuno di noi. Le parole mi sono state suggerite dai principali eventi internazionali e nazionali, ma anche da eventi personali o vicini alla realtà territoriale in cui vivo. Anche da un minuscolo e personale accadimento è possibile trarre considerazioni generali in cui molti si possono ritrovare. 
Dopo un certo periodo di tempo mi sono reso conto che, anche trattando argomenti così diversi e slegati uno dall’altro, si poteva scorgere un filo conduttore unico, un certo modo di vedere il mondo con tutti i suoi problemi e le sue difficili conquiste di civiltà ed umanità. L’apprezzamento di molti amici ha contribuito a far nascere l’idea di raccogliere in un’unica pubblicazione la maggior parte delle “parole” e vedere l’effetto che fa. Ognuna di esse è preceduta da una breve descrizione del fatto che l’ha ispirata. La riproduzione di alcuni titoli apparsi sulle prime pagine dei giornali quotidiani più seguiti servirà per far rivivere i ricordi e le emozioni di quel determinato momento. 








Cesare Torta

VIAGGIO NEL NOSTRO TEMPO IN 80 PAROLE

editore TIPOGRAFIA ASTESE
edizione 2016
pagine 168
formato 16,5x23,5
brossura
tempo medio evasione ordine
2 giorni

16.00 €
16 €

ISBN :
EAN :

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com