motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte

FONDAZIONE E. GUGLIELMINETTI
le collezioni

Spesso c'è un po' di follia o, quantomeno, di tendenza maniacale, a spingere a raccogliere cose varie, alcune improntate d'arte, altre solo sollecitanti il nostro buono o cattivo gusto, sempre comunque legate a qualcosa della nostra identità umana. Dietro questa operazione agisce un senso infantile di possesso che prescinde dal valore intrinseco delle opere o degli oggetti desiderati.
Ricordo, ad esempio, la leggenda sul furto che possiamo chiamare "platonico", della Gioconda di Leonardo esposta al Louvre. Rapita,, rimase in casa del ladro una sola notte, poi viene restituita. L'amabile ladro era solo incantato dalla bellezza di Monna Lisa. Io, accontentandomi di assai meno, ho raccolto nel tempo una montagna di cose; ma questi reperti non li ho sottratti, anzi spesso con sacrifici li ho acquistati spinto da una necessità interiore, dal desiderio di conservare nel tempo il più a lungo possibile le cose che amavo.
Anche se non si tratta di opere d'arte importanti, hanno sempre tuttavia un significato di vita.
Sono quadri, sculture, frammenti di oggetti, scartoffie, libri, epistolari, materiale audio-visivo, stoffe, bozzetti di scena e costumi, manifesti di spettacoli, gioielli finti di scena, modellini di scena.
Ecco, srotolo fra i tanti un cartoccio un po' stropicciato: a prima vista ci sono segni indecifrabili, ma poi si scopre che è un disegno tecnico, la pianta di uno spettacolo teatrale.
Tutti sanno quanto la mia vita sia imbevuta di spettacolo. Pittore e scultore ma soprattutto protagonista per sessant'anni della ribalta.
Scenografo e costumista per centinaia di spettacoli, dall'opera lirica al teatro classico, dal teatro contemporaneo al balletto. Del teatro potrei raccontare tanto! E lo racconto colla conservazione di centinaia di bozzetti, anche di illustri colleghi, con la raccolta di quadri e sculture, tanti da costruirmi attorno unaconsistente pinacoteca.
Poi giunge la stagione in cui devi necessariamente riflettere alla conservazione nel tempo di quanto hai raccolto. E allora lo affidi a chi ti sopravvive sperando che sia accolto con lo stesso rispetto col quale tu lo hai conservato.

Eugenio Guglielminetti
Bozzetti di scenografia
Bozzetti di costume
Scultura
Pittura
Incisioni
Disegni
Gioielli teatrali
Libri d'arte
Video-cassette VHS
Fotografie spettacoli
Campionatura stoffe
Modellini scenici
Costumi su manichino
Disegni tecnici scenografie
Cataloghi mostre
Programma di spettacoli
Collages
Ritratti
Foto d'arte
Campioni teatrali
Illustrazioni
Manifesti



SOMMARIO

Nascita fondazione

Atto notarile

Premessa del Prof. Janus
al verbale di asseverazione
di perizia alla Fondazione

Relazione di stima
del Prof. Janus

Le schede

Il patrimonio culturale
della Fondazione E. Guglieminetti
di Marida Faussone

Le opere

Pubblicazione
e manifestazioni collaterali





a cura di Marida Faussone

FONDAZIONE E. GUGLIELMINETTI

editore COMUNE DI ASTI
edizione 2003
pagine 350
formato 24x31
cartonato
tempo medio evasione ordine
5 giorni

25.00 €
25.00 €

ISBN :
EAN :

 
©1999-2019 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com