motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
6 Giorgio FALETTI
A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z home page
 
foto Monzino

Giorgio Faletti
Nato ad Asti il 25 Novembre 1950 sotto il segno del Sagittario con ascendente in Vergine. Laureato in Giurisprudenza, dopo un breve approccio col mondo della pubblicità inizia relativamente tardi il lavoro nel cabaret, approdando però quasi immediatamente al Derby Club di Milano, allora tempio indiscusso del cabaret del Nord Italia, dove viene a contatto con un gruppo di comici che sarebbero poi assurti ad una ben più vasta popolarità, personaggi come Teo Teocoli, Diego Abantatuono, Massimo Boldi, Paolo Rossi, Francesco Salvi, Ernst Thole, Claudio Bisio. Con alcuni di loro partecipa alla fortunata cine-comedia "La tappezzeria" di Enzo Jannacci.
il debutto televisivo arriva nel 1982 con la trasmissione "PRONTO...RAFFAELLA?" con Raffaella Carrà, per poi continuare su Antenna 3 Lombardia con il "IL GUAZZABUGLIO", piccola trasmissione "cult" delle emittenti private al fianco del Teo Teocoli per la regia di Beppe Recchia.
Ed è proprio il regista che lo propone ad Antonio Ricci per il mitico "DRIVE IN" che lo lancia definitivamente nel1985. In questa trasmissione propone personaggi come Il Testimone di Bagnacavallo, Il Cabarettista Mascherato, Carlino col suo giumbotto, Suor Daliso, Vito Catozzo, che riscuotono ben presto un vasto successo di pubblico, influenzando col loro linguaggio il lessico di tutti i giorni.
Il successo viene successivamente confermato da "EMILIO" dove lancia i personaggi di Franco Tamburino, improbabile stilista di Abbiategrasso e una gustosa caratterizzazione di Loredana Bertè, allora fresca signora Borg.... Porta avanti contemporaneamente la carriera di autore, collaborando ai testi di altri comici, come Gigi e Andrea, Gigi Sabani ed Enrico Beruschi.
Partecipa a "FANTASTICO 90", al fianco di Pippo Baudo, Marisa Laurito e Jovanotti e successivamente a "STASERA MI BUTTO...E TRE" con Toto Cotugno. Nel 1991 conduce una fortunata edizione di "STRISCIA LA NOTIZIA".
A causa di un'operazione al ginocchio che lo costringe all'immobilità per due mesi, si avvicina casualmente al mondo della musica. Inizia un'attività collaterale di autore e cantautore che sfocia nel primo album solista "Disperato ma non serio" da cui brano di punta "Ulula" viene tratto un fortunato videoclip pluripremiato a Rimini Cinema, Umbria Fiction ed al Festival del Cinema di Montreal. Scrive contemporaneamente canzoni peer Mina, Milva, Fiordaliso, Gigliola Cinquetti. Nel '92 appare al Festival di Sanremo in una simpatica performance in coppia con Orietta Berti della quale preannuncia la vena ironica. Torna al Festival di Sanremo nel 1994 con "Signor Tenente" con cui si classifica al secondo posto vincendo il Premio della Critica, confermando l'anno successivo con l'album "L'Assurdo Mestiere" una insospettabile vena riflessiva e malinconica che li vale il Premio Rino Gaetano per la parte letteraria delle sue canzoni.
Inizia una collaborazione con Angelo Branduardi del quale diventa autore dei testi, prima con in due ineditti "L'Apprendista Stegone" e "Piccola canzone dei Contrari" contenuti nel live "Camminando Camminando" e poi con l'intero LP "Il dito e la Luna" del Maggio 1998. Contemporaneamente esce nelle sale italiane il film di Armando Manni "Elvjis e Mariljn", vincitore del Globo d'Oro come migliore opera prima, dove Faletti, alle prese col ruolo di un losco impresario della riviera romagnola, si distingue in una interpretazione drammatica che gli vale gli elogi della critica.

dal sito BALDINI & CASTOLDI

Dopo una lunga malattia, il 4 luglio 2014 si è spento Giorgio Faletti, scrittore, cantante e attore: un autentico campione di versatilità.

LA PIUMA
Faletti si accomiata dai suoi lettori con la sua opera pi? bella, originale e dolente. Una favola morale, che accompagna il lettore attraverso le piccole, meschine, ignoranti bassezze degli uomini, sino a comprendere il senso pi? profondo delle cose
ed. BALDINI CASTOLDI - 2015
pp. 92 - formato 14x19
cartonato con sovracoperta a colori
13.00 € -

DA QUANDO A ORA
Un libro autobiografico in cui l'autore di Io uccido si mette a nudo. Con ironia e candore. Con umorismo e tenerezza. Due Cd musicali incisi per la prima volta.  In Quando Faletti interpreta le sue canzoni già portate al successo da altri.  In Ora propone dodici canzoni del tutto inedite.
ed. EINAUDI - 2012
pp. 232 - formato 14x24,5
brossura
25.00 € - 978-88-06-21572-9

POCHI INUTILI NASCONDIGLI
Sette racconti, sette storie, sette viaggi verso non si sa dove. Intorno a ognuno di noi, dentro a ognuno di noi, c'? sempre una parte oscura, un lato in ombra che la luce della ragione ha timore di illuminare per paura di ritrovarsi sconfitta.
ed. BALDINI CASTOLDI DALAI - 2008
pp. 384 - formato 15x22
cartonato con sovracoperta colori
17.90 € - 886073438-X

FUORI DA UN EVIDENTE DESTINO - 2007
Il passato è il posto più difficile a cui tornare. Jim Mackenzie, pilota di elicotteri per metà indiano, lo impara a sue spese quando si ritrova dopo parecchi anni nell?immobile città ai margini della riserva Navajo in cui ha trascorso l'adolescenza e da cui ha sempre desiderato fuggire con tutte le sue forze
ed. BALDINI CASTOLDI DALAI - 2007
pp. 512 - formato 496
plastificato a colori
8.90 € - 978-88-6073-165-4

NIENTE DI VERO TRANNE GLI OCCHI
Queste due persone, così lontane e differenti da non avere apparentemente nulla in comune, si troverranno unite di fronte a un lucido e spietato assassino che si diverte a comporre i corpi delle sue vittime come personaggi dei Peanuts. La prima è il pittore maledetto Jerry Kho, pseudonimo di Gerald Marsalis, figlio del
ed. BALDINI CASTOLDI DALAI - 2004
pp. 512 - formato 15x22
cartonato con sovracoperta colori
18.60 € - 88-8490-637-7
©1999-2022 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Cell +39 3490876581
Spedizioni corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
ebussi50@gmail.com